Grande successo per la Summer School 2019 del Festival della Comunicazione

Primo Podcast Festival in Italia
9 giugno 2019
Festival della Comunicazione 2019, la sesta edizione
8 agosto 2019
 

A Camogli, dal 9 al 22 giugno 2019, si è tenuta la prima Summer School in Media Ecology e Comunicazione Digitale, diretta da Luca De Biase,

organizzata da Frame-Festival della Comunicazione e dal Comune di Camogli, in collaborazione con l'Università degli Studi di Genova, l'Università degli Studi di Torino, l'Istituto Italiano di Tecnologia (IIT).

Un corso intensivo e professionalizzante tenuto dai migliori docenti, ricercatori e professionisti di comunicazione, new media e intelligenza artificiale, centrato sui nodi chiave della digital transformation: algoritmi, data science, seo, data analysis, cloud computing; sicurezza informatica, diritto della rete e cyber security; storytelling, data journalism e copywriting di qualità; strategie di comunicazione efficaci su social media e new media; modelli di business e startup building.

 
LOCANDINA_SUMMER SCHOOL_per INVIO e CONDIVISIONE_02
 

Lezioni frontali, case studies, forum e lavoro in team, con uno sguardo aperto alla dimensione internazionale e globale.

24 giovani provenienti da percorsi di studio, esperienze formative e lavorative, e talenti diversi, selezionati da un’apposita Commissione, hanno partecipato alla prima Summer School in Media Ecology e Comunicazione Digitale con entusiasmo e grande coinvolgimento, dando prova di creatività, competenza e inventiva.

In queste due intense settimane, i ragazzi hanno affinato le proprie soft e hard skills, si sono confrontati con i massimi esperti di settore, accademici e professionisti, hanno ampliato i propri orizzonti e lavorato in team, dando vita a progetti di ampio respiro e dalle grandi potenzialità. E sono diventati parte di una community che guarda alla Media Ecology con uno spirito nuovo e proattivo.


La Summer School in Media Ecology e Comunicazione Digitale, con il sostegno di Wired e della Media Ecology Association, ha inoltre offerto a due studenti estratti a sorte tra i frequentanti della scuola un’opportunità unica: partecipare alla prestigiosa convention annuale di Toronto organizzata dalla Media Ecology Association (University of Toronto, 27-30 giugno 2019), Media Ethics: Human Ecology in a Connected World, il più importante appuntamento a livello mondiale sulla Media Ecology, centrato su media, ambienti, tecnologie e tecniche, modelli di informazione, codici simbolici e nuovi paradigmi di comunicazione.

Il mondo del lavoro non ha bisogno di individui capaci di “adeguarsi” al sistema mediale, ma di persone critiche, che sappiano anticipare e capire i cambiamenti, sfruttando le potenzialità positive dell'ecosistema digitale.

Consulta i project work elaborati dai ragazzi
Vai al sito ufficiale